XXL PROJECT
Scroll Down
1  2  3  4  5 

Nuova casa unifamiliare a Metato (PI)

Il progetto si é posto quindi come obbiettivo un’auto qualificazione dello spazio proprio circostante senza interferenze che potessero disturbare. E’ stato scelto quindi un impianto a corte (giardino nel giardino) quasi completamente chiuso, sulla quale tutta la casa si affaccia, con chiusura totale della facciata nord che guarda il resto della lottizzazione. Tale impianto con riferimento all’architettura rurale e stato rielaborato con un linguaggio moderno nei tagli e nei volumi. Un primo volume rivestito in mattone facciavista si incastra con un secondo volume rivestito in pietra murata ad opus incertum creando tramite tagli perfettamente regolari e con l’inserimento di tessiture frangisole un disegno e un effetto cromatico alla Mondrian.